Chi sono

Il mio percorso professionale è iniziato presso l’Università degli Studi di Padova, dove mi sono laureata in Psicologia Clinico-Dinamica. Dopo un anno di tirocinio professionalizzante, ho conseguito l’abilitazione professionale e mi sono iscritta al CESIPc di Padova, scuola di specializzazione costruttivista ermeneutica, dove mi sono diplomata come psicoterapeuta.

Nel corso degli anni ho avuto modo di approfondire la conoscenza dei Disturbi del Comportamento Alimentare all’interno del reparto Malattie del Metabolismo del Policlinico Sant’Orsola-Malpighi di Bologna, e nel Poliambulatorio privato “Centro Gruber” di Bologna, dove mi sono interessata anche alla tematica dei Disturbi d’Ansia e Psicosomatici. Negli ultimi anni ho portato avanti il mio interesse per le tematiche che riguardano il corpo e l'alimentazione approfondendo l'approccio HAES (Health at Every Size): per questa ragione ora tratto questi temi favorendo percorsi di consapevolezza sullo stigma associato al peso e cercando la collaborazione con chi lavora sull'alimentazione con approcci non prescrittivi (no diet).

Sono stata formatrice per diverse associazioni che si occupano di diritti di persone LGBTQIA+, partecipando in qualità di relatrice a seminari e corsi di formazione sul tema della discriminazione e del disagio psicologico associato a condizioni di stigma. Attualmente lavoro spesso con persone appartenenti alla comunità queer in ottica affermativa, incluse persone aromantiche e/o asessuali, e con persone che vivono relazioni non monogamiche consensuali (es. poliamore).

Negli anni, il mio interesse si è rivolto anche verso l'infanzia e l'adolescenza: ho prestato servizio volontario e di tirocinio presso l’Azienda USL di San Giorgio di Piano (BO) e di Cento (FE), all’interno della Neuropsichiatria dell’Infanzia e dell’Adolescenza, e presso lo Spazio Giovani di Bologna, il Centro di consultazione per adolescenti e per le loro famiglie. Ho maturato quindi la decisione di aumentare la mia professionalità in questo campo iscrivendomi alla facoltà di Pedagogia dell'Università degli Studi di Bologna, dove ho conseguito una seconda laurea magistrale.

Sono socia di due associazioni che si occupano di autismo e ADHD, perché per me è fondamentale promuovere una nuova comprensione sociale e culturale delle neurodivergenze, e per aiutare persone adulte, adolescenti, bambini e famiglie a crescere insieme nel rispetto delle proprie peculiarità. Su questi temi offro supervisioni e corsi anche a figure educative e insegnanti, per aumentare consapevolezza e benessere all'interno delle relazioni educative.

Dal 2022 sono operatrice Promeco e porto avanti il progetto Punto di Vista presso la scuola secondaria superiore "F.lli Taddia" di Cento (FE).

Come psicologa e psicoterapeuta, invece, esercito la mia professione in studio e online, prestando supporto anche a distanza tramite il servizio "Orme", nato nel 2017 inizialmente per gli italiani residenti all'estero ma che negli anni ha finito per essere il modo con cui sono riuscita a raggiungere chiunque desiderasse il mio supporto ovunque si trovasse.

Studio

via S. Pertini n. 161,

San Pietro in Casale (BO)

Contatti

Mail: roberta.iuliano85@gmail.com

Telefono: 3391557348

Torna in alto